Home Ricette Trancio di Ricciola scottata su crema di patate agli agrumi

Trancio di Ricciola scottata su crema di patate agli agrumi

written by nochef 1 gennaio 2018

Ingredienti:

  • Tranci di ricciola (circa due filetti a testa)
  • Patate lesse, 500 gr
  • Acqua, due bicchieri,
  • Sale, quanto basta
  • Agrumi (limone e arancia) la buccia grattugiata
  • Pomodorini rossi, una decina

Procedimento

Per prima cosa dovete sfilettare il pesce. Se non avete molta dimestichezza in questo settore potete chiedere al vostro pescivendolo di fiducia di farlo per voi. Assicuratevi che il pesce sia ben squamato.

Nel frattempo mettere a bollire le patate.

Con un coltello ben affilato incidete la parte vicino la coda del pesce,

proseguite per tutta la lunghezza del pesce

ed incidete in profondità, facendo attenzione alle spine della lisca.

continuate tagliando il pesce esattamente a metà,

tagliate un lato della testa,

e ricavate i due filetti principali.

Ripulite il pesce delle parti spinose

e tagliate in filetti della grandezza desiderata.

Una volta sfilettato il pesce, schiacciate in un pentolino le patate, che nel frattempo saranno cotte, aggiungete due bicchieri abbondanti di acqua, un pizzico di sale e fate cuocere per circa venti minuti.

Nel frattempo preparate i pomodorini.

Tagliateli a metà e con un cucchiaino togliete tutti i semi.

Tagliateli  a quadratini piccoli.

Mettete in una ciotola e condite con un pizzico di sale, olio evo, rosmarino e basilico.

 

Appena pronta la crema di patate, eliminate gli eventuali grumi con un frullatore ad immersione ed aggiungete la buccia grattugiata di mezzo limone e di mezza arancia.

Fate raffreddare e nel frattempo cuocete il pesce.

Mettete a scaldare una padella antiaderente e, una volta ben calda, mettete a cuocere i filetti di pesce dal lato della pelle.

Fate cuocere per qualche minuto a fuoco vico poi continuate la cottura a fuoco più lento coprendo con un coperchio.

Il tempo di cottura dipende dallo spessore del filetto.

Schiacciate di tanto in tanto i filetti così da ottenere una pelle croccante.

Questa è una cottura senza grassi perfetta per tutti i tipi di pesce. Sana, veloce e che conferisce al pesce un’ottima consistenza.

A questo punto è tutto pronto per impiattare.

Ponete sul fondo di un piatto un mestolo di crema di patate ed adagiatevi sopra i filetti. Condite con un cucchiaio di insalata di pomodorini.

Decorate con una fogliolina di basilico.

 

Buon appetito!

Vedi anche

Leave a Comment