Home Antipasti Zuppa di fave

Zuppa di fave

written by nochef 23 marzo 2017

E’ arrivata la primavera e sul terrazzo di mio suocero spuntano le prime fave.

Di nascosto da mio figlio (che a sua volta di nascosto da mio marito ne aveva già rubate un bel pó, entrambi ne vanno ghiotti) sono riuscita ad accaparrami una bella manciata di fave fresche, buone  e profumate e ho preparato, come ormai ogni anno in questo periodo, una bella zuppa saporita, perfetta in questa stagione, da servire con qualche crostino tostato al forno.

Ingredienti:

  • Fave fresche, 500 gr
  • Cipolla, mezza
  • Pancetta tesa, una fetta da 50 gr
  • Olio extra vergine di oliva
  • Acqua
  • Peperoncino (a scelta)

Procedimento

Tagliate a dadini la pancetta (non buttate la cotenna esterna vi servirà per dare sapore alla zuppa) e

sbucciate le fave.

(Se in frigo avete del salame affettatelo e mangiatene qualche fetta insieme alle fave e un bel bicchiere di vino rosso. Non esagerate altrimenti che mettete nella zuppa?)

Finito lo spuntino, affettate la cipolla.

In un tegame, mettete a soffriggere un filo di olio, la pancetta a dadini (e la cotenna) e la cipolla.

Fate soffriggere per qualche minuto, mescolando continuamente a fuoco vivo.

Aggiungete le fave e

coprite di acqua.

Moderate la fiamma e fate cuocere con un coperchio per circa 45 minuti.

Tostate qualche fetta di pane (se raffermo meglio) in forno per qualche minuto.

Impiattate e servite la vostra zuppa.

Chi gradisce può spolverizzarla con del peperoncino. Io non lo faccio, anche se ne vado matta, la preferisco senza.

Buon appetito!

 

Vedi anche

Leave a Comment