Home Primi Spaghetti alla Nerano

Spaghetti alla Nerano

written by nochef 22 ottobre 2017

Gli spaghetti alla Nerano sono un piatto tipico della cucina Campana, buonissimi e la cui preparazione richiede pochissimi ingredienti. Circa l’origine di questa piatto ci sono diverse e tante leggende, quella più diffusa e accreditata fa risalire l’idea di questa ricetta agli anni Cinquanta. Sembra infatti che una ristoratrice della piccola baia di Nerano per legare la pasta e zucchine provò ad aggiungere il Provolone del Monaco, (un tipico formaggio a pasta filata tipico di Agerola).

Il risultato fu strabiliante.

Oggi, questa ricetta è riprodotta con egregio successo da gran parte dei ristoranti Campani. Noi abbiamo provato a farla a casa ed è diventato il nostro cavallo di battaglia. Quando non sappiamo cosa preparare ma vogliamo accontentare tutti i nostri ospiti, anche i più esigenti, scegliamo “La Nerano”.

Ingredienti:

  • Spaghetti (preferibilmente “alla Chitarra”), 400 gr;
  • Zucchine piccole, circa 8 o 9;
  • Cipolla, mezza;
  • Olio extra vergine di oliva;
  • Provolone del Monaco, circa 70 gr; (NON E’ SEMPRE FACILE TROVARLO…PUO’ ESSERE SOSTITUITO DA UN FORMAGGIO A PASTA FILATA, TIPO PROVOLETTA AFFUMICATA COME NEL NOSTRO CASO O ANCHE NON AFFUMICATA, FACILMENTE REPERIBILE SUL MERCATO)
  • Parmigiano, circa 70 gr;
  • Basilico, qualche fogliolina;
  • Sale, quanto basta;
  • Pepe, un pizzico (a piacere).

Procedimento

Per prima cosa affettate le zucchine a rondelle e mettetele a soffriggere in abbondante olio extravergine di oliva.

Fate cuocere fino a che siano completamente appassite, devono friggere leggermente. Salate e, a piacere, aggiungete un pizzico di pepe.

Aggiungete la mezza cipolla tritata finemente e fate andare ancora per un paio di minuti.

La cipolla non deve cuocere troppo altrimenti diventa amara. Spegnete il sugo e tenetelo da parte.

Preparate abbondante acqua salata per cuocere la pasta e nel frattempo grattugiate entrambi i formaggi.

e teneteli da parte

Quando la pasta è pronta, riaccendete il sugo e aggiungete un abbondante mestolo di acqua di cottura.

Colate la pasta e aggiungetela nel saltapasta.

Salatate la pasta per qualche secondo e spegnete il fuoco. Aggiungete i formaggi

Amalgamate velocemente. Aggiungete qualche fogliolina di basilico.

I vostri spaghetti sono pronti.

Dovete solo impiattare.

Buon Appetito!

Vedi anche

Leave a Comment