Home Diario Spaghetti con i pomodorini gialli

Spaghetti con i pomodorini gialli

written by nochef 9 settembre 2017

Non so voi, ma io i pomodorini gialli li adoro! Trovo, che per certi aspetti siano nettamente superiori ai comuni “fratelli” rossi.

Mio suocero ha la buona abitudine di coltivare sul suo terrazzo piante di pomodori e, tra le diverse varietà, non dimentica mai di piantare almeno tre quattro piante di pomodorini gialli. E’ molto geloso dei suoi pomodori, dedica tantissimo tempo al giardinaggio e ne va molto fiero e, posso dire con certezza, “coltiva” il suo hobby con ottimi risultati.

Per queste ragioni, non potevano mancare su nochef “i pomodori del terrazzo di Antonio” e così, eccoli qui.

In particolare, oggi voglio soffermarmi proprio su quelli gialli.

(pianta di pomodori gialli su terrazzo)

(Pomodorini gialli)

Forse non sapete che, con molta probabilità, i primi pomodori conosciuti in Europa sono stati proprio quelli gialli, solo con il tempo, si sono affermati tipi e varietà rossi, che sono ormai diventati prevalenti rispetto ai primi.

Rispetto ai “fratelli rossi” i pomodori gialli hanno una maggiore resistenza sulla pianta. Mentre, infatti, quelli rossi tendono a marcire velocemente se non raccolti in tempo, quelli gialli non hanno fretta di essere raccolti grazie anche alla loro polpa soda.

(Pomodori galli su terrazzo)

(Pianta di pomodorini gialli coltivati su terrazzo)

Hanno un gusto forte ma dolce che esalta il sapore di primi piatti e che si sposa bene con pesce, frutti di mare, salse dolci e salate. Sono perfetti per il “piennolo”…..c’è chi li mangia all’insalata, chi con l’aggiunta d capperi e olive, chi uniti a quelli rossi.

(pomodori coltivati sul terrazzo)

(Pomodori rossi e gialli)

Io li adoro così, semplicemente con gli spaghetti.

Faccio soffriggere l’aglio in olio extra vergine di oliva, aggiungo i pomodorini e un pizzico di peperoncino, sempre una tazzina di acqua.

Faccio cuocere lo stretto indispensabile e naturalmente decoro con una fogliolina di basilico.

N.

 

 

 

Vedi anche

Leave a Comment