Home Dolci Lingue di Procida

Lingue di Procida

written by nochef 16 gennaio 2018

Siete mai stati a Procida? Mi auguro per voi di si, perché è adorabile. E’ un’isola del Golfo di Napoli, bella e unica. Noi ci andiamo spesso e ogni volta è sempre bella come la prima.

A Procida si mangia davvero bene, ci sono piatti e prodotti tipici che ti rapiscono…uno fra tutti la famosissima “Lingua di Procida”. Un dolce tipico di pasta sfoglia ripieno di una deliziosa crema (lo si trova anche alla nutella), ricoperto di una crosticina di zucchero che lo rende ancora più croccante. Prende il suo nome dalla sua forma che ricorda proprio quella di una lingua.

E’ uno dei dolci preferiti di mio marito ne potrebbe mangiare all’infinito.

Oggi ne volevo per forza una…e non potendo andare a Procida ho provato a farla in casa. E’ davvero semplicissimo! Provateci, basta un rotolo di pasta sfoglia e altri pochi ingredienti!

Ecco al ricetta!

Dose per 4 lingue circa.

Ingredienti:

  • Rotolo di pasta sfoglia rettangolare, uno
  • Latte, 250 ml
  • Uova, due (i tuorli serviranno per la crema mentre l’albume potrete utilizzarlo per spennellare le lingue prima di infornarle)
  • Farina, 40 g (due cucchiai rasi circa)
  • Zucchero, 70 gr (due cucchiai)
  • Buccia di limone o in alternativa essenza di vaniglia

Procedimento

Per prima cosa preparate la crema.

Montate lo zucchero con i tuorli,

aggiungete la farina e lavorate.

Unite il latte e continuate a lavorare.

Aggiungete, a scelta, la buccia di un limone (no grattugiata ma intera) o l’essenza di vaniglia.

Trasferite tutto sul fuoco e fate addensare.

 

Una volta addensata

trasferite la crema in una ciotola e fate attenzione ad eliminare la buccia di limone.

coprite con una pellicola

e lasciate raffreddare.

Stendete la pasta sfoglia su di un piano da lavoro e ritagliate della carta da forno per ricavare la forma della lingua.

Tagliate la pasta sfoglia e ricordate che per ogni lingua vi serviranno due sfoglie.

Trasferite le lingue su di una teglia da forno.

Farcite con la crema lasciando liberi i bordi.Coprite con la seconda sfoglia

Con la pasta in eccesso preparate dei quadrotti ripieni di nutella che i vostri cuccioli ne andranno pazzi!

Spennellate con l’albume (o se preferite con un uovo intero) le lingue e

cospargete con abbondante zucchero.

Infornate a 180/200 gradi per circa 20/30 minuti, dovranno dorarsi.

La lingua è servita….e non dimenticate i quadrotti!!

Buon Appetito!

 

 

 

 

 

 

 

 

Vedi anche

Leave a Comment