Home Ricette Baccalà fritto

Baccalà fritto

written by nochef 23 dicembre 2017

Non c’è storia…se siete intenditori del baccalà allora dovete friggerlo!!

Del resto, almeno a Napoli, non è Natale senza un pezzettino di baccalà fritto fragrante, croccante e….bollente!!

Ingredienti:

  • Baccalá dissalato, un filetto
  • Farina, quanto basta
  • Olio di semi di Arachidi, abbondante

Procedimento

Per prima cosa spellate il baccalà. Incidete la pelle con un coltello e proseguite delicatamente per tutta la lunghezza.

Tagliate il filetto di baccalà in pezzi nella misura che desiderate.

Noi preferiamo bocconcini piccoli da poter mangiare in un solo boccone.

Infarinateli.

Assicuratevi di far aderire bene la farina su tutti i lati del baccalà.

Mettete sul fuoco abbondante olio di semi di arachidi e fate riscaldare per bene.

Quando ben caldo, immergete i pezzi di baccalà.

Fate cuocere bene da tutti i lati e

una volta dorato, scolate su un fogliosi carta assorbente.

Servite ancora ben caldo, il baccalà va mangiato appena fritto.Noi friggiamo anche la pelle….provateci anche voi!

Buon appetito!

 

Vedi anche

Leave a Comment