Home Dolci Mimosa al cioccolato in coppa

Mimosa al cioccolato in coppa

written by nochef 29 marzo 2017

Ingredienti

Per il Pan di Spagna

  • Uova, 5 a temperatura ambiente
  • Farina 00, 100 gr
  • Cacao amaro, 30 gr
  • Fecola di patate, 30 gr
  • Zucchero, 160 gr
  • Lievito per dolci, mezza bustina
  • Vanillina, una busta

Per la crema diplomatica

  • Latte intero fresco, 500 ml
  • Panna fresca da montare, 250 ml
  • Tuorli d’uovo, 90 gr
  • Zucchero, 120 gr
  • Amido di mais, 30 gr
  • Vaniglia, un baccello
  • Cioccolato fondente, 65 gr
  • Burro, una noce

Per la bagna

  • Caffè, una tazzina
  • Acqua, 120 ml
  • Zucchero, un cucchiaio
  • Limoncello, un bicchierino

Procedimento

Per prima cosa preparate il pan di spagna. Potete prepararlo anche diverse ore prima tanto dovrà raffreddare bene.

Montante, se possibile con una frusta o in una planetaria, le uova con lo zucchero

fino ad  ottenere un composto chiaro e spumoso. Occorreranno almeno 15 minuti.

In una ciotola setacciate tutte le polveri e, cioè, la farina, la fecola, il cacao amaro, la vanillina ed il lievito.

Aggiungete le polveri setacciate al composto di uova e zucchero lentamente ed in più riprese,

con una spatola dal basso verso l’alto per evitare che il composto si smonti.

Imburrate ed infarinate una tortiera di circa 20 – 22 cm.

Cuocete in forno a 170 gradi per circa 45 minuti. Non aprite il forno prima che siano trascorsi almeno 30 minuti. Per verificare la cottura, fate la prova stecchino.

Fate raffreddare completamente il pan di spagna prima di estrarlo dalla tortiera.

Nel frattempo preparate la crema.

In un pentolino mettete a bollire, a fuoco dolce, il latte.

Incidete il baccello di vaniglia ed

estrapolate i semi dall’interno ed aggiungeteli al latte.

Montate i tuorli con lo zucchero, unite l’amido di mais setacciato ed, infine, il latte caldo a filo.

Trasferite di nuovo tutto in un pentolino e fate addensare, mescolando continuamente.

Tritate il cioccolato fondente.

Togliete dal fuoco, aggiungete il cioccolato fondente tritato e la noce di burro.

Coprite con un pellicola e fate raffreddare.

Quando sarà completamente raffreddata montate la panna ed aggiungetela alla crema,

mescolando dal basso verso l’alto.

Nel frattempo, preparate la bagna sciogliendo lo zucchero nell’acqua sul fuoco ed aggiungendo, alla fine, una tazzina di caffè.

Componete la vostra coppa. Se possibile , serviranno dei coppa pasta della stessa misura del diametro della coppa che utilizzerete.

Tagliate il pan di spagna

in tre dischi.

Coppate i cerchi piccoli di un amisura pari al diametro della coppa in cui servirete il dessert;

conservate lo sfrido, vi servirà per ottenere i quadratini di copertura

riempite una saca a posche con la crema eponete sul fondo un primo piccolo strato,

poi il primo cerchio, quello più piccolo, di misura pari al diametro del fondo della coppa,

bagnate con la bagna al caffè,

ancora uno strato di crema,

un altro cerchio di pan di spagna,

e la bagna

ed, infine, di nuovo la crema.

Ricoprite con del pan di spagna tagliato a dadini piccolissimi o addirittura sbriciolato ottenuto con lo sfrido.

Spolverizzate con dello zucchero a velo se lo avete.

Accompagnate la coppa con un bicchierino di limoncello. Attenzione! Non dovete berlo, ma versarlo nella vostra mimosa, sentirete che bontà!

Buona appetito.

Vedi anche

Leave a Comment