Home Primi Tortelli di zucca

Tortelli di zucca

written by nochef 29 ottobre 2017

Arriva Halloween e la zucca che ci ha regalato Lisa, l’amica e vicina di casa dei genitori di Carlo, casca a pennello!

Ci piace onorare “i regali” culinari che le persone ci fanno. Conosciamo Lisa da anni nel corso dei quali abbiamo acquisito la certezza della genuinità e bontà dei prodotti provenienti dalla terra della sua casa in campagna.

Con una “signora” zucca così non potevamo che cimentarci nei tortelli di zucca per Halloween!

Ecco la ricetta.

Ingredienti:

per i tortelli:

  • Farina tipo 00, 300 gr
  • Farina di semola, 100 gr
  • Uova, 4

N.B. Il numero delle uova e la quantità della farina possono variare, quindi se le uova sono troppo grandi potreste dover aggiungere un pò di farina e, viceversa, se le uova sono troppo piccole potreste doverne usare una in più.

per il ripieno:

  • Zucca, 200 gr
  • Ricotta vaccina, 250 gr
  • Uovo, uno
  • Parmigiano, 70 gr circa
  • Sale, pepe nero e noce moscata, un pizzico
  • Amaretti sbriciolati, circa due

per la vellutata:

  • Zucca, 200 gr
  • Aglio, uno spicchio
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale, quanto basta
  • Peperoncino, a piacere

per il condimento del raviolo:

  • Burro, 250 gr
  • Salvia, abbondante
  • Parmigiano a scaglie
  • Amaretti, circa uno per piatto

in alternativa

  • Bacon a fette croccante

Procedimento

Per prima cosa preparate la crema di zucca perché andrà servita fredda.

Pulite la zucca e tagliatela a pezzettini.

In una pentola unite la zucca, lo spicchio di aglio, un pizzico di peperoncino e un filo di olio extra vergine di oliva,

coprite con acqua, salate.

Portate ad ebollizione e fate cuocere per circa trenta minuti.

Mentre cuoce la vellutata preparate l’impasto per la pasta.

Setacciate la farina su di un tagliere (o un qualsiasi piano da lavoro) e formate una fontana. Mettete al centro della fontana le uova e un pizzico di sale.

Cominciate ad impastare portando la farina dai lati al centro della fontana.

Impastate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Lasciate riposare per almeno un quarto d’ora e coprite sotto una campana (se non coprite l’impasto si secca e poi la pasta non può essere lavorata bene).

Preparate il ripieno dei tortelli.

Tagliate la zucca a pezzetti e cuocetela al vapore per circa una ventina di minuti.

Una volta cotta schiacciatela con una forchetta

fino a farla diventare una crema. Fatela raffreddare.

In una terrina unite la ricotta, la zucca schiacciata, uno o due amaretti, l’uovo, il parmigiano, il sale, il pepe e la noce moscata.

Amalgamate tutto, il vostro ripieno per i tortelli è pronto.

A questo punto stendete la pasta. Se avete una macchina per stendere la pasta questa è l’occasione giusta per usarla perché le sfoglie per i tortelli dovranno essere sottilissime.

Ricavate le sfoglie rettangolari di pasta.

Preparatene proche per volta e tenetele sempre coperte con un panno altrimenti la pasta sarà difficile da lavorare.

Ponete dei mucchietti del ripieno sulla sfoglia alternandoli tra di loro.

Spennellate con un pennello e coprite con un’altra sfoglia di pasta.

Fate aderire bene e formate i tortelli con uno stampo.

Cospargete il piano di farina e lasciate riposare i tortelli coperti con una panno.

Procedete fino ad esaurimento di tutta la pasta.

In una padella antiaderente fate sciogliere il burro salate e mettete a soffriggere le foglioline di salvia.

Cuocete i tortelli in abbondante acqua salata e fate cuocere per pochi minuti.

Mentre cuoce la pasta preparate l’impiattamento.

Ponete sul fondo di un piatto fondo un cucchiaio abbondante di crema di zucca e condite con un filo di olio evo.

Sbriciolate un amaretto.

Tenete da parte  qualche fogliolina di salvia per decorare il piatto, scolate i tortelli e saltateli nel burro fuso.

Adagiate quattro o cinque tortelli sulla crema di zucca,

servite con scaglie di parmigiano e foglioline di salvia fritta.

Poiché il piatto presenta tante note dolci (zucca, amaretto) io consiglio di aggiungere un pò di bacon croccante sbriciolato cha da quel tono di sapidità in più.

In una padella antiaderente fate rosolare qualche fetta di bacon fino a farla diventare croccante e poi sbriciolatela sui vostri tortelli. Sentirete che sapore!

Buon Appetito.

 

 

 

Vedi anche

Leave a Comment