Home Diario Mojito alla nochef

Mojito alla nochef

written by nochef 14 aprile 2017
Arriva la primavera!
Sbocciano i fiori, la natura rinasce e riprende vita e colori e con lei anche la nostra amata piantina di menta.
Che cosa vuol dire questo?
A nochef vuol dire solo una cosa: è aperta la stagione dei mojito.
Limone, zucchero di canna (o bianco), menta fresca, ghiaccio, soda e buon rum, il cocktail più amato dal mitico Hemingway.
Questo cocktail nasce a Cuba ed ha origini molto antiche per una ragione molto semplice: è fatto con gli ingredienti più facili da reperire a Cuba.
A nochef, poiché il mojito è amato anche dalla nostra piccola mascotte Giuseppe, prepariamo sempre due versioni, quella alcoolica e quella analcolica….perché l’aperitivo non ha età!
Ingredienti per la versione alcolica del mojito by Carlo:
  • Rum
  • Menta fresca
  • Zucchero di canna (o bianco)
  • Limone (lo preferiamo al lime della versione tradizionale)
  • Acqua tonica
  • Ghiaccio tritato
Tagliate un limone a quadratini e pestatelo insieme allo zucchero e la menta (potete pestarlo direttamente nel bicchiere se ne utilizzate uno abbastanza resistente altrimenti utilizzate un piccolo mortaio);  dovete ottenere due dita abbondanti di pestato da posizionare sul fondo del bicchiere, riempite poi il bicchiere di ghiaccio ben tritato e aggiungete il rum (possibilmente uno scuro) fino a due dita dall’orlo, completate con l’acqua.
Mescolate bene e bevete alla nostra salute!
Cin cin!

Vedi anche

2 comments

Cinzia 14 aprile 2017 at 21:52

Quanti ricordi! Complimenti per la presentazione!

Reply
nochef 17 aprile 2017 at 20:45

Grazie mille Cinzia!

Reply

Leave a Comment