Home Dolci Crostata di frutta

Crostata di frutta

written by nochef 25 marzo 2017

Ingredienti:

Per la frolla

  • Farina 00, 500 gr
  • Burro, 300 gr
  • Zucchero, 200 gr
  • Lievito per dolci, un cucchiaino (4 gr)
  • Buccia di un limone, grattugiata
  • Tuorli d’uovo, 90 gr
  • Bustina di vanillina, 1 bustina
  • Un po’ di panna fresca liquida (in mancanza va bene anche il latte fresco intero)

Per la crema al limone

  • Tuorli d’uovo, 4
  • Zucchero, 160 gr
  • Farina 00, 25 gr
  • Fecola di patate, 25 gr
  • Latte fresco intero, 500 ml
  • Limone, 1
  • Gelatina per dolci, una bustina

Procedimento

Per prima cosa, preparate la pasta frolla.

In un recipiente unite il burro ammorbidito, lo zucchero, la buccia di un limone e un po’ di panna liquida (a occhio).

Lavorate con un cucchiaio di legno, questo momento è molto importante, bisogna far amalgamare molto bene lo zucchero al burro.

Aggiungete i tuorli precedentemente sbattuti.

Una volta amalgamati gli ingredienti, trasferite il tutto su un piano da lavoro, lavorate la pasta frolla con le mani fino a formare una palla.

Ricoprite con una pellicola e fate riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Nel frattempo preparate la crema al limone.

Aiutandovi con uno sbattitore elettrico (o in mancanza con una frusta a mano) montate insieme lo zucchero con i tuorli.

Aggiungete farina e fecola setacciate ed il latte a filo.

Trasferite tutto in un pentolino, aggiungete la buccia di un limone e

fate addensare, togliete dal fuoco e aggiungete il succo di un limone.

Fate raffreddare.

Imburrate e infarinate uno stampo “furbo” per crostate, stendete la pasta,

cercando di lavorarla il meno possibile e riempite lo stampo, non fino in cima, la pasta crescerà,

bucherellate la superficie con una forchetta.

Fate cuocere per circa 40 minuti a 160°-170° gradi. Tenete presente che la cottura può variare da forno a forno, quindi tenete d’occhio la vostra crostata e sfornatela quando si sarà colorata.

Fate raffreddare ed una volta pronta, trasferite la crosta sul piatto da portata, capovolgendo lo stampo furbo.

Riempite con la crema al limone e

decorate con frutta di stagione a piacere tagliata come più vi piace.

Io ho scelto fragoloni, kiwi e banane. Ma potete scegliere la frutta che più preferite.

Preparate la gelatina per ricoprire la vostra crostata.

Io preferisco quella in bustina da sciogliere e sinceramente ve la consiglio per questo tipo di preparazione.

Ricoprite interamente la frutta di gelatina e lasciate riposare in frigo.

Gustatevi la vostra crostata.

Io spesso opto per la variante crostatine.

In questo caso ricordatevi di coprire la frolla con carta da forno e ceci.

Per il resto il procedimento è identico.

La pasta frolla in eccesso io la utilizzo per preparare dei biscotti per il mio piccolino o, nel caso di crostata alla marmellata o cioccolata, per fare le striscioline che vanno sopra.

Potete anche congelarla ed utilizzarla alla prima occasione utile.

Buon Appetito!

 

Vedi anche

2 comments

MARIAFLORA 4 aprile 2017 at 21:00

GRAZIE A NOCHEF OGGI LA MIA PRIMA CROSTATA DI FRUTTA …. RISULTATO OTTIMO!!! …. DEVO SOLO DIVENTARE PIU’ “FURBA” E COMPRARE LO STAMPO CHE SUGGERITE!!!

GRAZIE ANCORA!

Mariaflora

Reply
nochef 4 aprile 2017 at 21:04

Grazie a te Mariaflora per aver condiviso con nochef i tuoi risulati! Lo stampo furbo ti renderà solo più semplice ottenere una bella forma per la tua crostata ma il sapore non cambia! Complimenti!

Reply

Leave a Comment