Home Primi Mezzi paccheri di Gragnano alla rana pescatrice

Mezzi paccheri di Gragnano alla rana pescatrice

written by nochef 11 marzo 2017

Ingredienti:

  • Mezzi paccheri di Grangano, 500 gr.
  • Rana pescatrice, 1 kg. circa
  • Pomodorini del piennolo, 4 o 5
  • Aglio, 2 spicchi
  • Prezzemolo, 1 rametto
  • Vino bianco, 1 bicchiere
  • Olio extravergine di oliva, quanto basta
  • Sale fino, quanto basta
  • Pepe nero in grani, 5 o 6

Procedimento

Sbucciate l’aglio e privatelo dell’anima

In un salta pasta mettete a soffriggere l’aglio in abbondante olio extra vergine di oliva

Appena dorato, aggiungete la rana pescatrice, il prezzemolo, il peperoncino (a gusto), i grani di pepe e moderate la fiamma

Fate cuocere ciascun lato della rana pescatrice per circa 5-6 minuti. Alzate la fiamme, aggiungete il vino bianco e fate sfumare

Quando il vino è sfumato, alzate il pesce mettetelo in un piatto e pulitelo.
A questo punto mettete a bollire una pentola con abbondante acqua salata dove andrete a cuore la pasta.
Una volta pulito il pesce, rimettete i filetti ricavati nel salta pasta e fate andare a fuoco lento.
Aggiungete i pomodorini del piennolo “schiacciandoli” e non tagliandoli.

Salate e fate cuocere per altri 3-4 minuti, facendo attenzione a non rovinare troppo i filetti di pesce.
Togliete l’aglio dal sugo, per evitare di dimenticarlo.

Nel frattempo fate cuocere la pasta e una volta cotta (al dente) con una schiumarola scolatela direttamente nel salta pasta in modo da trasferire con essa anche un po’ di acqua di cottura.
Saltate il tutto a fuoco vivo amalgamando bene la pasta al condimento.

Impiattate e gustate.
Buon Appetito!

Vedi anche

Leave a Comment