Home Dolci Chiacchiere di carnevale

Chiacchiere di carnevale

written by nochef 3 febbraio 2018

Ogni Regione le chiama in modo diverso…per nochef da sempre sono le “Chiacchiere” e non sarebbe Carnevale senza di loro.

Si tratta di un impasto davvero semplice, pochi ingredienti, ma dal sapore inconfondibile.

C’è chi all’impasto aggiunge la panna, chi sostituisce il vino con la grappa, chi addirittura aggiunge il lievito. Ne ho sperimentate davvero tante….eposso dire di aver trovato “la mia ricetta perfetta”, quella che ormai riesce sempre e che ho inserito fra quelle collaudate! Se la riuscita delle chiacchiere è data dalle famose “bolle” che contraddistinguono questo dolce…direi che questa volta nochef si è superato.

Ecco la ricetta nochef delle Chiacchiere di carnevale…e mi raccomando non dimenticate il Sanguinaccio!

Ingredienti:

  • Farina 00, 400 gr
  • Burro a pezzetti, 50 gr
  • Zucchero, 50 gr
  • Vino bianco, 50 gr
  • Uova intere, 2 piccole
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

In un recipiente unite alla farina il resto degli ingredienti.

Impastate bene in modo da far sciogliere il burro.

Formate un panetto omogeneo.

Mettete a riscaldare in una pentola ampia e alta abbondante olio di semi di arachidi dove friggerete del chiacchiere.

Tagliate un pezzetto del panetto ottenuto e stendetelo su un piano da lavoro con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia molto sottile.

Se utilizzate la macchina per stendere la pasta utilizzate la misura tra la penultima e l’ultima più sottile.

Piccolo consiglio utile…..la chiacchiera deve prima “affondare nell’olio” e poi “risalire a galla”. Se non fa questo, provate a cambiare lo spessore. Magari all’inizio fate delle prove.

Tagliate le chiacchere con una rotella per pasta nelle forme che preferite. Io adoro i triangoli, tra l’altro ho notato che “bollano” di più!

Quando l’olio è ben caldo friggete le chiacchiere, poche per volta.

Appena salgono a galla, aiutandovi con un cucchiaio copritele con l’olio anche sul lato in superficie. Il contatto con l’olio caldo farà comparire le bolle.

Se ottenete le “bolle” allora è andato tutto liscio!

Scolate le chiacchiere

e fatele raffreddare.

Prima di servirle cospargetele con abbondante zucchero a velo!

Buon Carnevale!

….e non dimenticate il Sanguinaccio!

Vedi anche

Leave a Comment